Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA10°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, l'annuncio ufficiale: «Dopo due Festival così, non ci sarà un Ama-ter»

Attualità mercoledì 27 gennaio 2021 ore 17:19

Coi lavori all'ospedale timori per i parcheggi

L'ospedale di Castelnuovo Garfagnana

I lavoratori sono preoccupati per il cantiere alle sale operatorie sull'attuale parcheggio. Chiedono di poter usare l'area incolta adiacente



CASTELNUOVO GARFAGNANA — I cantieri per la ristrutturazione delle sale operatorie dell'ospedale di Castelnuovo Garfagnana occupano i parcheggi e i lavoratori tremano. La preoccupazione è espressa da Uil funzione pubblica di Lucca che chiede di trovare un'alternativa in particolare rilanciando la possibilità di creare stalli temporanei nel campo incolto vicino.

L'idea è già stata bocciata dalla soprintendenza alle belle arti, non perché il campo incolto sia di un qualche pregio ma perché è parte di un'area conventuale sottoposta a vincolo: "Crediamo che sia stata una decisione assolutamente contraria al buon senso. Il campo è incolto e non sarà assolutamente cementificato. Si tratta solo di adibirlo a parcheggio per auto per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dei lavori per poi farlo tornare a essere campo, vuoto e senza mezzi, alla fine dei cantieri".

Uil incalza il sindaco Andrea Tagliasacchi, la Conferenza dei sindaci e tutte le istituzioni chiedendo di "tornare alla carica per ottenere questo piccolo via libera che certamente toglierà tanti disagi a cittadini e dipendenti. Si può fare con il campo Balilla, di fronte alle mura storiche di Lucca, e non in un campo incolto a Castelnuovo? Ci sembrano proprio due pesi e due misure”, osserva la sigla sindacale.

“Altrimenti con l’apertura dei cantieri indispensabili per la ristrutturazione delle sale operatorie sarà un vero e proprio caos. Quasi come accade oggi al San Luca di Lucca”, è lo scenario adombrato dalla segreteria della Uil Fpl Lucca, tramite Pietro Casciani e Andrea Lunardi. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità