Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:38 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA13°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
lunedì 08 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, scontro Paragone-Sileri: «Siete degli incapaci», «Ma lo sai quanti sono i vaccinati? E allora perché parli?»

Attualità giovedì 21 gennaio 2021 ore 10:30

Nell'ospedale di Barga chiude la bolla Covid

Con il rallentamento dei contagi è stato deciso di destinare tutti i 70 posti letto a pazienti non positivi al coronavirus



BARGA — Da venerdì 22 Gennaio l’ospedale di Barga tornerà ad essere no Covid. Con la dimissione dell’ultimo degente, verrà infatti chiusa la “bolla Covid” che era stata realizzata e aperta il 24 Novembre nell'ospedale “San Francesco”.

La decisione è del direttore dei presidi ospedalieri di Lucca e Valle del Serchio Michela Maielli, in accordo con la Direzione aziendale, considerati l'incremento della richiesta di posti letto per pazienti no Covid e l'attuale sostanziale stabilità dei ricoveri dei pazienti affetti da Coronavirus e vista anche la disponibilità della nuova area dedicata attivata nella Cittadella della Salute “Campo di Marte” a Lucca.

A partire da domenica 24 Gennaio, subito dopo le operazioni di sanificazione già predisposte, saranno quindi nuovamente operativi a Barga 70 posti letto no Covid: 30 letti (20 codice 56 e 10 ex articolo 26) di Riabilitazione al terzo piano e 40 letti di Medicina al 2° piano.

“Come avevamo esplicitato in precedenza – ha detto la direttrice generale Maria Letizia Casani – si è trattato di un provvedimento temporaneo, che ci ha permesso di superare un momento delicato, grazie appunto al coinvolgimento di tutta la rete degli ospedali, compresi quelli di prossimità. Ringrazio il personale, sia quello della Medicina che quello della Riabilitazione, per aver risposto con la consueta professionalità e disponibilità ad un delicato cambiamento organizzativo e per aver gestito in maniera adeguata, in questi due mesi, anche i pazienti Covid”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca