QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CASTELNUOVO DI GARFAGNANA
Oggi -5°6° 
Domani -2°2° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
giovedì 13 dicembre 2018

Attualità martedì 20 novembre 2018 ore 12:47

Futuro Kme, Remaschi replica al sindaco di Barga

L'assessore regionale ha risposto al primo cittadino Bonino riguardo al futuro dell'azienda: "Comune da sempre coinvolto nel procedimento Kme"



FIRENZE — "Il sindaco di Barga può fare quello che vuole. Può fare ricorso, può chiedere pareri tecnici, può dirsi contrario a tutti i progetti di politica industriale che riguardano il suo territorio. È stato eletto dai cittadini e risponderà direttamente a loro delle sue scelte e delle ricadute che queste avranno sul territorio". Così l'assessore regionale Marco Remaschi ha polemizzato con il sindaco Marco Bonini sul futuro della Kme: nei giorni scorsi il sindaco ha infatti annunciato un ricorso contro la Regione Toscana per l'accordo per il "Rilancio industriale dello stabilimento Kme di Fornaci tramite la realizzazione di una piattaforma energetica e la creazione di un polo di economia circolare". 

Remaschi ha aggiunto: "C'è una cosa che il sindaco Bonini non può fare e cioè dichiarare, che non è stato coinvolto nel procedimento che riguarda Kme. Questo davvero non può dirlo. Mi fermo qui per non metterlo ulteriormente in imbarazzo. Da parte nostra ribadisco che la Regione Toscana ha sempre avuto grande rispetto per le decisioni assunte dalle amministrazioni locali, in particolare per quelle delle aree interne e periferiche. Possiamo avere idee diverse, possiamo confrontarci e perfino scontrarci, ma sempre su un piano di rispetto e, soprattutto, di onestà intellettuale".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità