Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA14°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Anche i bambini in Kenya ballano scatenati «Tuta gold» di Mahmood

Attualità mercoledì 01 febbraio 2023 ore 09:56

Covid, 14 morti e 285 nuovi casi in Toscana

Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari



FIRENZE — Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 285 nuovi casi di Covid-19 in tutta la Toscana, 43 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 242 con test rapido. Drammatico il bilancio dei decessi che oggi fa registrare 14 morti in 6 province.

Sono stati eseguiti 510 tamponi molecolari e 3.324 tamponi antigenici rapidi: di questi il 7,4% è risultato positivo. Al momento in Toscana risultano pertanto 50.010 positivi, -3,7% rispetto a ieri.

Sono 195 i pazienti ricoverati in ospedale, 4 in meno rispetto a ieri. Sono 6, stabili, i pazienti che si trovano in terapia intensiva.

Sono 14 i nuovi decessi registrati dalla Regione Toscana: si tratta di 6 uomini e 8 donne con un'età media di 81 anni. Relativamente alla provincia di residenza sono stati segnalati 7 a Firenze, 1 a Prato, 2 a Pistoia, 2 a Pisa, 1 a Arezzo, 1 a Siena.

L'andamento per provincia

Asl centro - salgono a 423.680 i positivi dall'inizio dell'emergenza nei comuni della Città metropolitana di Firenze (71 in più rispetto a ieri), 103.243 in provincia di Prato (14 in più), 122.992 a Pistoia (16 in più)

Asl nord ovest - 83.027 a Massa Carrara (17 in più), 172.703 a Lucca (30 in più), 185.207 a Pisa (42 in più), 146.144 a Livorno (22 in più)

Asl sud est - 142.907 ad Arezzo (30 in più), 113.111 a Siena (31 in più) e 88.592 a Grosseto (10 in più). 

La Toscana ha circa 43.210 casi complessivi ogni 100.000 abitanti dall'inizio della pandemia (tra residenti e non residenti). Al momento la provincia di notifica con il tasso più alto é Lucca (con 45.155 casi ogni 100 mila abitanti), seguita da Livorno (44.657) e Pisa (44.410). La più bassa concentrazione si riscontra a Prato (con un tasso di 39.998).

In 49.815 sono in isolamento a casa, perché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (1.932 in meno rispetto a ieri, meno 3,7%).

I 1.521.365 guariti registrati a oggi lo sono a tutti gli effetti, da un punto di vista virale, certificati con tampone negativo.

Sono 11.484 i deceduti dall'inizio dell'epidemia: 3.652 nella Città metropolitana di Firenze, 942 in provincia di Prato, 1.030 a Pistoia, 715 a Massa Carrara, 1.063 a Lucca, 1.280 a Pisa, 861 a Livorno, 731 ad Arezzo, 625 a Siena, 418 a Grosseto. Vanno aggiunte 167 persone decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità per Covid-19 (numero di deceduti/popolazione residente) è al momento 313,5 ogni 100 mila residenti. Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (379,3 ogni 100 mila abitanti), seguita da Firenze (369,9 x100.000) e Prato (364,9 x100.000), mentre il più basso è a Grosseto (192,6 x100.000).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno