QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CASTELNUOVO DI GARFAGNANA
Oggi 11°16° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
martedì 15 ottobre 2019

Attualità giovedì 23 giugno 2016 ore 18:32

Treni bloccati dopo il terremoto

Circolazione sospesa sulla linea tra La Spezia e Lucca per le verifiche dei tecnici dopo il sisma di magnitudo 4. Un'altra scossa nel senese



AULLA — La scossa, di magnitudo 4 con epicentro a 9 chilometri di profondità, si è verificata alle 16.37 ed è stata distintamente percepita dalla popolazione. Ora i tecnici delle ferrovie sono al lavoro sulla linea La Spezia – Sarzana/Aulla/Lucca dove il traffico è stato sospeso tre minuti dopo il sisma. Tra Sarzana e La Spezia è stato attivato il servizio sostitutivo con il bus.

A Massa Carrara in pochi minuti si sono moltiplicate le telefonate ai vigili del fuoco e in tanti sono scesi in strada. 

Proprio negli istanti in cui si è verificata la scossa, era in corso a Sarzana  la riunione dei sindaci dell''ente Parco di Montemarcello Magra Vara. "Abbiamo sentito una botta incredibile - ha detto il sindaco di Brugnato Corrado Fabiani, presente all'assemblea - era in corso l'intervento di uno dei colleghi. Abbiamo pensato dapprima di buttarci sotto al tavolo, poi ci siamo precipitati per strada e come noi moltissime persone". 

L'epicentro del terremoto è stato in val di Magra, in località Santo Stefano. I sismografi di Genova, Lucca, Pisa, Livorno, Parma e Reggio Emilia hanno distintamente percepito la scossa. 

Un'altra scossa, di magnitudo 2.9, è stata avvertita nel senese nella zona di Monteriggioni



Quota 100, Catalfo: "No a revisione finestre, renziani non governano da soli"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità