Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA19°31°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità mercoledì 12 gennaio 2022 ore 17:47

Pillole anti-Covid somministrate ai primi pazienti

Le pillole anti Covid

Hanno un'età media di 60 anni i malati che hanno ricevuto la terapia orale nella Asl Nord Ovest e si trovano tra Massa, Lucca e la Versilia



MASSA / LUCCA — Sono già 8 i pazienti positivi a Covid-19 che nel territorio della Asl Nord Ovest si stanno curando con i medicinali antivirali in pillole. Precisamente uno è a Massa, 5 a Lucca e 2 a Viareggio. Hanno un’età media di 60 anni. 

A selezionare i pazienti sono i centri Asl già autorizzati a somministrare i trattamenti monoclonali. Infatti la cura, secondo quando è stabilito dalle linee di indirizzo regionali, è indicata solo per pazienti positivi al Covid che abbiano sintomi lievi o moderati da 5 giorni o meno, con più di 18 anni e un rischio elevato di sviluppare una forma grave di Covid-19. 

Tra questi vi sono i soggetti obesi, i diabetici, chi ha una malattia renale cronica, chi ha un sistema immunitario indebolito, chi soffre di malattie cardiovascolari gravi. La terapia orale anti-Covid viene somministrata sotto stretto controllo medico e il trattamento dura 5 giorni. Gli effetti indesiderati possono essere nausea, vomito, diarrea, prurito, eruzione cutanea o orticaria, cefalea o capogiro.

Gli antivirali sono farmaci che agiscono inibendo una delle varie fasi del ciclo replicativo del virus Sars-Cov-2, riducendone la capacità di moltiplicarsi all’interno delle cellule. Tale azione può aiutare l’organismo a sconfiggere l'infezione virale. La Asl sta predisponendo i percorsi di cura con gli antivirali orali in tutte le zone del proprio territorio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario aggiornato alle ultime 24 ore segnala un decesso riconducibile al virus in Lucchesia. Meno di mille nuovi positivi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità