QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CASTELNUOVO DI GARFAGNANA
Oggi 11° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
domenica 17 novembre 2019

Attualità martedì 05 novembre 2019 ore 14:51

Maltempo, frane e fiume in piena

Servizio di piena attivato sul Serchio a valle di Borgo a Mozzano, frane a Vagli di Sotto e Barga. Codice giallo fino a mezzanotte



BORGO A MOZZANO — Il maltempo continua ad abbattersi sulla Toscana, dove è in corso un codice giallo per temporali. Tra le maggiori criticità segnalate dalla sala operativa della protezione civile ci sono alcune frane in Garfagnana ed è stato attivato il servizio di piena sul Serchio, a valle di Borgo a Mozzano.

Le frane segnalate riguardano Vagli di Sotto, nel versante fra le abitazioni e la diga, e la località Sommo Colonia nel comune di Barga, dove è stata chiusa la strada e sono rimaste isolate un ventina di persone. Sempre in provincia di Lucca, in località Baveglio, la strada provinciale 55 è stata chiusa per la caduta di alcune piante, mentre la provinciale 56, già interessata da modeste frane, è stata riaperta ad entrambi i sensi di marcia.

Il fiume Serchio allo scarico di sbarramento di Borgo a Mozzano segnava stamani una portata di 450 metri cubi al secondo e per questo il Genio civile ha attivato il servizio di piena sulla opere di seconda categoria a valle. L'allerta con codice giallo proseguirà fino alla mezzanotte di stasera su tutta la regione, mentre per domani si prevedono fenomeni più sparsi e in attenuazione.

La Protezione civile raccomanda di tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo, di evitare di sostare nelle zone circostanti gli alvei dei corsi d'acqua e, nelle zone soggette ad allagamenti, in cantina e nei locali seminterrati. Massima attenzione a ponti e guadi e alle zone depresse come sottopassi e zone di bonifica.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità