Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA18°27°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Assalto a Capitol Hill, Cassidy Hutchinson: «Trump sapeva che i manifestanti erano armati»

Attualità giovedì 30 dicembre 2021 ore 08:38

Omicron congela le prenotazioni in agriturismo

casolare di campagna

Col dilagare dei contagi Covid torna a dominare l'incertezza nelle 230 strutture autorizzate di Piana, Versilia, Media Valle e Garfagnana



PROVINCIA DI LUCCA — Appena una settimana fa gli agriturismi guardavano con ottimismo alla stagione delle feste che portava i turisti nelle 230 strutture autorizzate di Piana, Versilia, Media Valle e Garfagnana. Omicron però ha rapidamente cambiato le carte in tavola e adesso quella fiducia lascia il posto alla preoccupazione, col settore che vede le prenotazioni congelate se non disdette per il capodanno e per i giorni di Befana a causa del dilagare dei contagi da Covid-19.

Lo fa sapere Coldiretti Lucca che ha effettuato una ricognizione sulla situazione negli agriturismi della provincia: “Gli effetti delle crescenti preoccupazioni per le conseguenze della variante Omicron e l’alto numero dei contagi stanno portando in molti casi a disdette. Le strutture che offrono pernottamento sono quelle che soffrono di più, va meglio per le strutture che propongono ristorazione", spiega Francesca Buonagurelli, presidente Terranostra Lucca.

A pagare il prezzo più salato, sottolinea Coldiretti, sono le strutture impegnate nell’alloggio, nell’alimentazione, nei trasporti, divertimenti, shopping e souvenir con la cancellazione di molti eventi legati al capodanno nelle località turistiche, a partire dalle tradizionali feste in piazza. 

In montagna gli effetti si fanno però sentire sull`intero indotto delle vacanze, dall’attività dei rifugi fino alle aziende agricole con le attività di allevamento e coltivazione impegnate a garantire le forniture alimentari. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questi i numeri che fotografano le ultime 24 ore sul fronte Coronavirus in provincia di Lucca. Più di 6000 nuovi positivi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità