comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:41 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA9°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellanova: «Italia viva si asterrà in Senato. Serve riprendere il discorso sui temi, non mettere in discussione la maggioranza»

Attualità martedì 12 gennaio 2021 ore 15:33

Rischio slavina al Passo Radici, chiusa la strada

blocco caduto al passo delle radici

Tecnici al lavoro per rimuovere la neve sulla provinciale 324 al confine con l'Emilia Romagna, le operazioni andranno avanti per tutta la giornata



CASTIGLIONE GARFAGNANA — E' chiusa al traffico per rischio slavina la strada provinciale 324 modenese nella zona del Passo delle Radici, con una interruzione che coinvolge dunque anche il versante toscano. La decisione è stata assunta dalla Provincia di Modena dopo un sopralluogo con i carabinieri del nucleo forestale del servizio Meteomont e riguardano la presenza di un consistente cumulo di neve in un punto specifico a monte della strada, potenzialmente rischioso per la circolazione stradale. 

Il divieto di circolazione, per l'intera giornata di oggi, è in corrispondenza del tratto compreso tra lo svincolo con la provinciale 486 e il confine toscano al Passo delle Radici. I tecnici sono al lavoro per rimuovere uno strato di neve dello spessore di una cinquantina di centimetri, ed è previsto che le operazioni vadano avanti per l'intera giornata.

Alla riapertura della strada resterà poi chiuso il lato toscano del Passo delle Radici a causa dell'interruzione della strada provinciale 72, che è la prosecuzione appunto toscana della strada provinciale che nel modenese è la 324, a causa dello scivolamento nella sede stradale di una massa di neve e detriti in località Costone.

La sede stradale è ingombrata a 7 chilometri circa dal Passo, e impedisce a mezzi spartineve e turbine di raggiungerlo (vedi articolo sotto).



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità