Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:CASTELNUOVO DI GARFAGNANA15°26°  QuiNews.net
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zelensky collegato a sorpresa alla cerimonia di apertura del Festival Cannes

Attualità venerdì 28 aprile 2017 ore 16:53

Borgo si trasforma in un giardino con il My Flower

Borgo a Mozzano patria dei fiori, del verde e dei colori con due giorni di festa. Sabato 20 e domenica 21 maggio l’appuntamento è con il My Flower



BORGO A MOZZANO — Una vera e propria anteprima della Mostra mercato dell’Azalea, con cadenza biennale, organizzata dal Comune di Borgo a Mozzano e Unità Creativa, in collaborazione con gli enti, i commercianti e le associazioni del territorio.

L’evento è stato presentato in conferenza stampa questa mattina dal sindaco Patrizio Andreuccetti, dal direttore artistico, Stefano Nannizzi, dalla referente dello staff organizzativo, Simona Girelli, e da Stefano Cortopassi, responsabile degli allestimenti.

«Eventi di questo genere – ha spiegato il sindaco – hanno una risonanza che va oltre i confini territoriali locali. Borgo a Mozzano sta diventando un centro di attrazione, un polo culturale vivo. Per l'edizione 2017 del My Flower si è creata una sinergia particolare tra le diverse anime che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento e siamo stati capaci di riunire tutte le caratteristiche che contraddistinguono il nostro territorio: i fiori, l’enogastronomia, la storia»

IL PROGRAMMA. Da via Italia fino alla cappellina dell’ex convento delle Oblate in via Roma, tutto il centro storico si trasformerà in un giardino fiorito, grazie agli allestimenti curati dalle numerose fioriste di Borgo a Mozzano, Bagni di Lucca, Fornoli, San Martino in Freddana e Piano di Coreglia. Ma non solo: anche i comitati paesani, le amministrazioni dell’Unione dei Comuni, i commercianti e gli studenti dell’Istituto Comprensivo saranno allestitori d’eccezione di aiuole e angoli fioriti. Nello stesso tratto di strada, i negozi resteranno aperti fin dalla mattina, come anche gli stand di street food e mercati dell’artigianato. Fiori in tutto il centro, quindi, e anche in cucina: i menu dei ristoranti, infatti, proporranno piatti a tema floreale, accompagnati dalla musica dal vivo. Via Roma sarà lasciata a disposizione dei parcheggi per residenti e visitatori.

Tanti gli appuntamenti e le attività previste durante la due-giorni, come le mostre di pittura e fotografia allestite in via Umberto I e alla Biblioteca Comunale F.lli Pellegrini e gli spettacoli a cura della scuola di danza Free Dance School e delle ginnaste dell’associazione Albachiara. Molte occasioni anche per conoscere i luoghi e i monumenti più significativi del territorio. La Pro Loco di Borgo a Mozzano, infatti, propone pacchetti turistici, anche per chi arriva in camper, comprensivi di visite guidate gratuite e pasti a prezzi convenzionati nei ristoranti del centro. Sabato 20 e domenica 21 sarà possibile visitare, accompagnati da personale qualificato, il Ponte del Diavolo, le chiese e le parrocchie di Borgo e i camminamenti della Linea Gotica. Per info e prenotazioni 0583.888881; proloco@borgoamozzano.org.

Per il primo anno, inoltre, sarà realizzata la My Flower Walking&Trekking, un’escursione guidata sul Monte Bargiglio alla scoperta dell’Occhio di Lucca, la torre di avvistamento recentemente riqualificata e portata a nuova vita. La passeggiata partirà da Cune, alle 9, per rientrare alle 12.30 a Borgo a Mozzano, con la possibilità di pranzare all’interno della festa. Per prenotazioni: 0583.820403. Anche l’Osservatorio astronomico di Monte Agliale resterà aperto durante le sere della festa, accogliendo i visitatori per far scoprire le meraviglie del cielo. Spazio anche ai bambini, con l’angolo a loro dedicato in piazza Garibaldi, allestito con giochi gonfiabili e un piccolo maneggio, e alle auto e moto d’epoca. L’esposizione delle vetture in piazza Pascoli sarà curata dal Gruppo Motociclisti Borgo a Mozzano.

Il My Flower sarà anche l’occasione per inaugurare la nuova formula del mercato contadino che riunisce le cinque amministrazioni dell’Unione dei Comuni. Un mercato itinerante, quindi, che prenderà il via sabato 20 maggio da Borgo a Mozzano con i banchi dei prodotti a chilometro 0 della Mediavalle. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore non si è registrato alcun ulteriore decesso. Il totale provinciale di contagi è 315, quello nell'area Asl è 950
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità