QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CASTELNUOVO DI GARFAGNANA
Oggi 24°25° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
venerdì 23 agosto 2019

Attualità giovedì 02 maggio 2019 ore 09:40

Le imprenditrici si raccontano agli studenti

L’esperienza rosa in agricoltura diventa materia di ispirazione per le classi terze e quarte dell'istituto superiore di Barga



BARGA — Quattro imprenditrici della Provincia di Lucca si raccontano agli studenti dell’istituto superiore di Barga. L’esperienza rosa in agricoltura diventa materia di ispirazione per le classi terze e quarte. 

Promosso da Coldiretti Donne Impresa Lucca e Massa Carrara in collaborazione con il Centro di Ascolto per le donne vittime di violenza “Non ti scordar di te…” e patrocinato dal Comune di Barga, l’incontro ha come obiettivo quello di aiutare i giovani a trovare la strada dell’indipendenza, dell’autodeterminazione e della soddisfazione personale. L’incontro, in programma sabato 4 maggio, alle 11 nell’Aula Magna dell’Istituto a Barga, mette a confronto generazioni diverse ed un settore in forte espansione come quello agricolo.

A raccontarsi saranno quattro imprenditrici: Paola Paradisi dell’azienda Agricola Carmazzi di Torre del Lago, Michela Pierantoni dell’agriturismo “Chioi” di Filecchio, Franca Bernardi dell’agriturismo Il Corniolo di Castiglione e Beatrice Bravi dell’azienda agricola La Capannina di Camporgiano. Modera l’incontro Francesca Buonagurelli, imprenditrice Responsabile di Donne Impresa Lucca e operatrice di “Non ti scordar di te…”.

Prevista la partecipazione di Francesca Coppini, viceresponsabile Donne Impresa Toscana e la presidente della Onlus, Maria Stella Adami.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità