QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CASTELNUOVO DI GARFAGNANA
Oggi 16°26° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News garfagnana, Cronaca, Sport, Notizie Locali garfagnana
martedì 14 agosto 2018

Attualità mercoledì 06 giugno 2018 ore 16:51

Media tensione, altre due settimane di lavori

Il prolungamento del cantiere dovuto alla piovosità. L'intervento di 600mila euro di investimenti porterà alla realizzazione di 3 chilometri di linea



BAGNI DI LUCCA — In riferimento alle segnalazioni sui lavori al sistema elettrico di Montefegatesi, nel comune di Bagni di Lucca, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, precisa che gli interventi si sono protratti a causa della piovosità che ha caratterizzato la primavera e che non ha consentito di operare con continuità per la conclusione dei lavori e la chiusura definitiva del cantiere.

A questo proposito, E-Distribuzione informa che le operazioni si concluderanno entro due settimane. La ditta specializzata, che svolge attività di scavo e di ripristino del manto stradale sul cantiere coordinata dai tecnici di E-Distribuzione che curano la parte elettromeccanica dell’intervento, ha sempre lavorato secondo gli orari e le modalità previste.

E-Distribuzione ricorda che si tratta di operazioni importanti, relative al “Progetto Resilienza” con cui la società elettrica intende dotare molte aree della provincia di Lucca di un sistema elettrico sempre più resistente, automatizzato ed efficiente, soprattutto in zone montane o soggette a fenomeni di maltempo.

Nel caso di Montefegatesi, E-Distribuzione sta realizzando 3 km di nuova linea elettrica completamente interrata, che una volta in funzione non avrà impatto ambientale, lungo il tratto di strada Colle a Serra – Montefegatesi: il nuovo cavo di media tensione garantirà un servizio elettrico eccellente dal punto di vista della qualità, nonché una migliore distribuzione dei carichi elettrici in tutta l’area e tempi di rialimentazione più rapidi in caso di disservizi. Questa ulteriore direttrice elettrica, infatti, consentirà di richiudere il sistema elettrico territoriale “in anello”, ovvero di avere sempre a disposizione una linea di riserva pronta a entrare in servizio in caso di danneggiamenti alle principali dorsali di alimentazione elettrica.

L’intervento, che interessa anche 6 cabine di trasformazione, porterà benefici ad oltre 400 forniture elettriche tra Montefegatesi e altre frazioni del territorio comunale di Bagni di Lucca. Per E-Distribuzione si tratta di un investimento di circa 600mila euro. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione Comunale, con cui sono stati condivisi tempi e modalità di intervento e con cui è stata organizzata anche una presentazione dei lavori in fase di apertura del cantiere, e resta a disposizione dei cittadini per ogni chiarimento e approfondimento del caso.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca